sofficini fatti in casa

 

Ho eliminato definitivamente il problema del “gusto” dei sofficini, li preparo in casa, quelli che avanzano li congelo, sono sani e mettono di buon umore tutti, anche i miei figli, che mangiano l’uno la cosa opposta dell’altro, per cui accontento chi non ama il formaggio fuso, chi vuole solo gusto pizza, chi ama le verdure, chi vuole quelli con il prosciutto e la scamorza, insomma un piatto che vi consiglio di provare anche come svuota frigo, avete presente quei pezzetti di formaggio troppo piccoli da portare in tavola, oppure i resti di verdure ecco, questi sofficini si prestano ad ogni genere di farcitura.La ricetta è facilissima e infallibile.sofficini fatti in casa

sofficini fatti in casa
 
per circa 15 pezzi
Scritto da:
Ricetta: italiana
Categoria: secondi
Ingredienti
  • 250 g di farina 00
  • 250 ml di latte intero
  • 50 g di burro
  • 2 uova
  • pangrattato q.b.
  • Per la farcitura
  • 1 mozzarella a cubetti
  • salsa di pomodoro qualche cucchiaio
  • 100 g di prosciutto cotto
Procedimento
  1. Mettete sul fuoco un pentolino della capacità di mezzo litro, versate dentro il latte e il burro, portate quasi a bollore poi togliete dal fuoco e versate la farina a pioggia, mescolate energicamente fino a che si formerà una palla. Prendete l'impasto e lasciatelo riposare il tempo necessario di predisporre tutti gli ingredienti con cui intendete farcire i vostri sofficini.
  2. A questo punto stendete l'impasto su una spianatoia infarinata, fate in modo che la pasta sia stesa omogeneamente ad uno spessore di circa 2-3 mm.
  3. Con l'aiuto di un coppa-pasta o di un semplice piattino del diametro di circa 9-10 cm incidete tanti cerchi sulla pasta, e poi con un coltellino o una rotella tagliate tutto intorno.
  4. mettete al centro di ogni cerchio la farcitura che desiderate poi, per essere certi che non si aprano durante la cottura, spennellate un po' di albume sbattuto sofficini fatti in casalungo la circonferenza dei cerchi.
  5. Chiudete a mezzaluna, sigillate bene premendo i polpastrelli lungo il lembo di chiusura.
  6. Passate i sofficini nelle uova sbattute e poi nel pangrattato.
  7. Friggete in olio caldo ma non bollente, questa regola vale sempre per i fritti con farcitura, bisogna sempre far attenzione che l'olio non salga mai oltre i 160°, per evitare che bruci il cibo all'esterno e lo lasci crudo all'interno. Non appena l'olio si riscalda controllate con il manico di un cucchiaio di legno se si formano le bollicine tutto intorno, se ci sono iniziate a friggere, poi di tanto in tanto allontanate la padella dal fuoco per far in modo che la temperatura resti costante.

ricetta sofficini fatti in casa

ricetta sofficini fatti in casa

A prestissimo

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    cosebuonediale
    11 Aprile 2016 at 19:18

    Ora che ci penso, una volta, tanto tempo fa, ho provato a farli ma non ricordo con quale ricetta. Di te mi fido ciecamente quindi memorizzo la tua una volta per tutte!! =) Bacini!

    • Reply
      ginestra
      13 Aprile 2016 at 13:24

      tesoro, grazie!

    Leave a Reply

    vota questa ricetta:  

    Send this to a friend