Globo di vetro con la neve ma di biscotti e zucchero

globo di vetro biscotti natalizi

Mancano quindici giorni al Natale, e si, direi che è decisamente arrivato il momento di farvi vedere qualcosa di natalizio. Chi di voi non si è mai fermato incantato a guardare la neve che scendeva dentro la palla, alzi la mano 😀 Ogni Natale, qualche zio portava sempre un globo con la neve, e immancabilmente mio fratello riusciva a smontarlo prima di capodanno! Ricordi che mi riempiono di tenerezza e nostalgia, soprattutto quando penso che anche mio fratello oggi è un papà e si dispera con i suoi figli, che distruggono, a sentir lui, mezza casa ^_^

Ho preparato per voi un piccolo tutorial, seguite le foto e le spiegazioni step by step e riempitevi casa di originalissimi globi di vetro. 

 

globo di vetro fatto di biscotti step by step

5.0 from 1 reviews
Globo di vetro con la neve di biscotti e zucchero
 
Scritto da:
Ricetta: tutorial biscotti di vetro
Categoria: Italiana
Ingredienti
  • Occorrente per 4 globi:
  • 250 g di pasta frolla già pronta (oppure fate la ricetta infallibile che vi spiego sotto)
  • 100 g di pasta di zucchero bianca
  • 100 g di pasta di zucchero rossa
  • 50 g di pasta di zucchero verde
  • taglia-biscotti concentrici rotondi (es. 7 e 5 cm di diametro)
  • taglia-biscotti quadrato da 5 cm
  • isomalto
  • zuccherini micro o semplice zucchero semolato (effetto neve)
  • coltellino affilato
  • mattarello
  • nastro natalizio
  • Ingredienti per la frolla che non deforma
  • 275 g farina00
  • 150 g burro
  • 175 g zucchero
  • 1 uovo
  • aroma a scelta (io buccia d'arancia grattugiata)
Procedimento
  1. Nel bimby, nell'impastatrice o in una ciotola, sabbiate il burro con lo zucchero, aggiungete poi l'uovo e l'aroma, infine la farina, impastate velocemente, formate una palla e rivestite di pellicola. Ponete in frigo per 20 minuti almeno.
  2. Portate il forno alla temperatura di 175°.
  3. -Prendete la frolla e stendetela con l’aiuto di un mattarello allo spessore di ½ cm, incidete i cerchi più grandi, poi prendete il taglia-biscotti più piccolo e ritagliate un altro cerchio all'interno del primo.
  4. - Disponete sulla teglia tutti cerchi che avete ricavato.
  5. - Ritagliate con il taglia-biscotti apposito, un quadrato di frolla per ogni globo che intendete realizzare.
  6. - Con il cutter che avete usato per ritagliare i cerchi, tagliate un quadrato, in maniera tale da completare la forma del vostro “globo di neve”.
  7. - applicate questa piccola base alla frolla, potete bagnare leggermente con acqua le due parti da attaccare .
  8. - Infornate i biscotti per circa 10 minuti, ricordate che il tempo dipende dal vostro forno, non devono scurirsi, una volta sfornati sembreranno troppo morbidi, abbiate fede, si stabilizzeranno raffreddandosi.
  9. - Intanto che i biscotti si raffreddano, sciogliete l’isomalto in un pentolino a fiamma moderata, basta versare 50 g di isomalto e aspettare che pian piano si sciolga, all’inizio potrebbe presentare dei grumi di zucchero, poi delle bolle, infine quando sarà diventato completamente trasparente sarà pronto per essere versato.
  10. -Trasferite i vostri biscotti-globo su carta forno pulita, versate dentro ogni cerchio l’isomalto caldo, fate molta attenzione a non ustionarvi,
  11. - versate gli zuccherini o i glitter sull’isomalto, specialmente sulla base del “globo” per dare un effetto più verosimile.
  12. -Stendete la pasta di zucchero colorata, utilizzando gli stessi stampi che avete usato per i biscotti, ritagliate le stesse forme, alternando i colori come preferite, bianco e rosso, in questo caso.
  13. - Con l’aiuto di un pennellino o di un cucchiaino se non l’avete, spalmate un velo di isomalto sulla superficie dei biscotti e incollateci sopra la pasta di zucchero.
  14. - A questo punto se vorrete potete incollare con lo stesso sistema i globi alle loro basi, praticate una leggera pressione dall’alto per far aderire bene la finta-palla.
  15. - Potete arricchire ulteriormente i globi, realizzando delle piccole decorazioni con la pasta di zucchero, con la ghiaccia, o come vi suggerisce la vostra fantasia.
  16. - Molto semplicemente potete aggiungere un piccolo pupazzo di neve, realizzato attaccando insieme due piccolissime palline di pasta di zucchero, intrecciate poi due striscioline di pasta di zucchero rossa e verde per simulare la sciarpa del pupazzo, applicate un piccolissimo pezzetto di pasta di zucchero rossa per simulare il cappello.
  17. - Se lo avete con un pennarello alimentare potete disegnare occhi e bocca del pupazzetto. Infine applicate un nastro del colore che preferite in cima al globo.
Note
Per questo tipo di biscotti è importante utilizzare una pasta frolla che non deformi, la ricetta vi è stata fornita sopra.
E' importante mettere sempre la carta forno sotto i biscotti durante la colatura dell'isomalto.
L’isomalto, altro non è che un sostituto dello zucchero, si ottiene dalle barbabietole, ha un potere dolcificante ha il vantaggio di non far alzare il tasso glicemico nel sangue. Si trova, sotto forma di granuli, nei negozi specializza in articoli per pasticceria, negli ipermercati più forniti e anche nei negozi che trattano intolleranze alimentari.

globo di vetro natalizio

Restate collegati, ci rivediamo prestissimo 😉

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply
    Elena Maria Briante
    20 Dicembre 2015 at 16:46

    Ciao Ginestra sono bellissimi io ho provato a farli ma non si sono asciugati,sono rimasti appiccicosi cosa ho sbagliato?
    Grazie e Buon Natale

    • Reply
      ginestra
      12 Gennaio 2016 at 13:18

      Lo zucchero è igroscopico, se non si è asciugato significa che hai lavorato con un tasso di umidità alto, magari pioveva?
      Comunque vedrai che si asciugherà, se invece è l’isomalto leggermente appiccicoso quello è normale, pensa ai lecca lecca, ecco al massimo resta appiccicoso come un lecca lecca.

  • Reply
    lisa
    11 Dicembre 2015 at 13:53

    Ginestra ma che belli!!!
    Complimenti davvero originali!

    • Reply
      ginestra
      14 Dicembre 2015 at 0:50

      grazie mille Lisa!

  • Reply
    biscotti di vetro: in pochi semplici passi | Ginestra ::: blog per cuori golosi
    11 Dicembre 2015 at 12:44

    […] La mia è solo un’idea. Per il procedimento e la ricetta della frolla che non deforma vi rimando al mio articolo  qui […]

  • Reply
    Anna
    11 Dicembre 2015 at 9:29

    Fantastici! Per la tavola per le prossime feste, come segnaposti golosi e simpatici.
    Complimenti, sei bravissima. Saluti e auguri. Anna

    • Reply
      ginestra
      11 Dicembre 2015 at 12:45

      grazie mille Anna!

  • Reply
    tizi
    10 Dicembre 2015 at 18:25

    meravigliosi ed originali questi biscotti… o dovrei chiamarle sculture? bellissimi, in ogni caso, e molto originali! baci, a presto 🙂

    • Reply
      ginestra
      11 Dicembre 2015 at 12:46

      grazie Tiziana!! Un bacione

    Leave a Reply

    vota questa ricetta:  

    Send this to a friend