Biscotti lecca-lecca: come correggere gli errori più comuni

biscotti-lecca-lecca-minions

biscotti-lecca-lecca-minions

Io adoro i biscotti lecca-lecca, online basta cercare le parole biscotti lecca-lecca o biscotti sullo stecco per ritrovarsi persi su valanghe di immagini. Questi biscotti si prestano ad essere decorati nei modi più disparati e possono tranquillamente fare un splendida figura su ogni tipo di tavola o buffet. I miei figli e i figli dei miei amici, nel corso di questi anni, me ne hanno chiesti di tutti i tipi e per ogni occasione.

Con la mia ricetta la frolla non si sbriciolerà durante la formatura, non si deformerà durante la cottura, e infine i biscotti saranno buoni, la frolla si scioglierà in bocca e non sarà un pezzo di gesso.

Mai disperare diceva mia nonna. Allora credetemi, non c’è niente che non possa essere recuperato in una cucina.

Occorrente:

25 bastoncini di carta forno (in vendita nei negozi o nei reparti di articoli per pasticceria)

1 taglia-biscotti di 5-6 cm di diametro

Print Recipe
Biscotti lecca-lecca
I miei figli chiedono sempre i biscotti lecca-lecca, quasi a tutte le feste, merende, occasioni possibili. Ci sono tantissimi metodi per fare i biscotti lecca-lecca, io vi parlo del mio metodo. Non amo i biscotti troppo spessi, non amo le frolle troppo "croccanti", se anche voi come me preferite che i biscotti si sciolgano in bocca questa è la ricetta che fa per voi.
biscotti-lecca-lecca-dottoressa-peluche
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
25 biscotti
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
25 biscotti
Ingredienti
biscotti-lecca-lecca-dottoressa-peluche
Istruzioni
  1. Iniziate dalla frolla, procedete velocemente, mescolando in una ciotola capiente, in una planetaria, nel bimby o nel robot che avete, nell'ordine, lo zucchero, il burro, poi l'uovo, il sale, l'arancia e la farina (nel caso mescolata con il cacao). Amalgamante gli ingredienti, formate una palla coprite con pellicola e tenete in freezer 10/15 minuti. Nel frattempo portate il forno ad una temperatura di 175°. Riprendete poi la frolla e stendetela sul piano di lavoro ad uno spessore di pochi mm, il tanto che basta a consentirvi di inserire il bastoncino dentro il biscotto, senza spaccarlo. Ritagliate con l'aiuto di un taglia-biscotti del diametro di 5-6 cm tanti cerchi e disponeteli sul piano di lavoro infarinato.
    frolla-perfetta-che-non-deforma
  2. Fate attenzione, adesso inserite il bastoncino fino a circa metà del diametro del biscotto, cercate di rimanere molto fermi con le mani, al centro del biscotto. Disponete i biscotti su una teglia rivestita di carta forno. Infornate ad una temperatura di 175° per circa 18 minuti.
    come-fare-i-biscotti-lecca-lecca
  3. Sfornate i biscotti. A questo punto vi potrà capitare vi vedere i biscotti leggermente crepati, con il bastoncino (purtroppo) bene in vista. Non preoccupatevi, in questo caso basterà semplicemente scegliere di rivestire proprio la parte più brutta.
    biscotti-lecca-lecca-come-rimediare-agli-errori-comuni
  4. Applicate quindi un sottile strato di pasta di zucchero o di glassa (anche al cioccolato) e nessuno noterà nulla, anche visti da dietro i biscotti saranno belli e invitanti. Procedete poi con le vostre decorazioni e confezioni.
Recipe Notes

 

E' fondamentale che utilizziate una frolla che non deformi durante la cottura, quindi è assolutamente bandito il lievito.

Se aggiungete il cacao togliete un cucchiaio di farina dal totale

Ricordate di aspettate che le decorazioni si asciughino bene prima di confezionate il tutto con nastri o quanto la vostra fantasia vi suggerisce.

Alla prossima ricetta.

 

biscotti-lecca-lecca

 

 

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    biscotti per festeggiare una nascita o un battesimo
    2 giugno 2017 at 19:36

    […] i biscotti utilizzo sempre la stessa ricetta da anni, la frolla che non deforma, qui trovate le istruzioni, potete benissimo riuscire a realizzarli per i vostri eventi, io ci sono per ogni dubbio e […]

  • Reply
    Batù Simo
    18 settembre 2016 at 20:40

    Bellissimi! Davvero deliziosi 🙂 complimenti

    • Reply
      ginestra
      18 settembre 2016 at 22:04

      grazie Simo! <3

    Leave a Reply

    Send this to a friend